babywearing ovvero il portare

Eccoci di nuovo cari lettori, ma questa volta non parleremo di moda e di tendenze, bensì di BABYWEARING.

“Che cosa?? Cosa vuol dire?”

La traduzione letterale suonerebbe all’incirca cosi: bambino indossato!

“Questa è bella, adesso i bambini si indossano….”

Non certo come un indumento, ma con delle apposite fasce possiamo regalare al nostro piccolo la sicurezza del contatto fisico e un approccio con l’ambiente circostante schermato dal corpo del genitore.

La pratica del “portare” è antica quanto l’uomo, che da prima risultava una vera e propria necessità per garantire sicurezza e protezione al cucciolo; in seguito, nelle società moderne, si è persa ed è rimasta come retaggio culturale soprattutto nelle popolazioni Africane.

Le fasce che proponiamo sono in tessuto naturale, le fibre sono selezionate e di origine vegetale in modo da garantire un prodotto anallergico e duraturo nel tempo.

“Ma questa è proprio bella….come funzionano?”

Se vi abbiamo incuriosito almeno un pochino o se avete già sentito parlare e ne volete sapere di più vi invitiamo ad una serata informativa sul BABYWEARING organizzata da La Compagnia dei monelli e dall’ostetrica Valentina Antoniotti.

 

GIOVEDI 25 GIUGNO 2015

 

Dalle ore 20.45 alle ore 21,45 circa presso la sala Paolo VI dell’oratorio San Luigi di Somma Lombardo, via Mameli n°63.

Durante la serata ci sarà la possibilità di usufruire del servizio di baby parking.

 

Su questo sito e sulla nostra pagina Facebook troverete tutti i contatti  per chiederci informazioni o darci conferma della vostra presenza.

A presto….

IMG_8770 babylonia 1 mammarsupio_posizioni_sicure_babywearing-1024x537 Babylonia